Ho voglia di mare…

di questo?
no…del sapore del mare!

In questi giorni mi è proprio venuta voglia di mangiare pesce, crostacei, molluschi, di sentire il sapore del mare

La mia classifica è la seguente:
ricci, mangiati però sugli scogli appena pescati (ovviamente mi diverto un sacco con maschera e coltellino) accompagnati da vino bianco fresco e qualche stuzzichino come olive, pane,ecc. Quando mangio i ricci ho proprio la sensazione di mangiare il mare, leggero, profondo, salato
-pelosini, o cozze pelose. Mangiate crude. Al momento ho avuto il piacere colo una volta di mangiarle e mi son rimaste impresse nelle papille
cozze e ostriche a pari merito, entrambe crude. Le prime sono corpose, le seconde sanno di mare ma non come i ricci, che poi per il riccio c’è tutta la ricerca, aprirli senza bucarsi e avere fortuna di aver scelto bene
aragosta, astice e granchio. Dipende da cosa si trova.

A seguire gamberoni -ma di quelli buoni- molluschi bivalve cotti e poi tutto l’altro pesce.

Ora che ci penso la mia pasta preferita è quella allo scoglio. Pasta fresca alla chitarra con un sugo pieno di bestiole che per mangiarlo ci si sporca le mani. Non ci avevo mai fatto caso eppure è la pasta che di solito facevo per compleanni e feste grosse.
E ovviamente il tutto accompagnato da spumeggiante champagne o del buon prosecco

Non mi resta che per una cena mandar via il mi omo (le bestiole gli fanno proprio schifo da vedere) da casa e organizzare una cenetta a base di crostacei, crostacei e bollicine!

segnaposto bianco

Qual è invece la vostra classifica dei vari pescioli?

Puoi leggere..

Cosa danneggia il perineo

Cosa danneggia il perineo?

In tantissime/i pensano che il perineo sia danneggiato solo da parto vaginale e menopausa. E invece no… Il pavimento pelvico può avere delle disfunzioni anche

Eventi

Come vivere al meglio la Gravidanza!

  Questa domenica sarò impegnata finalmente nella mia zona, Livorno, per un incontro super figo sul benessere in gravidanza. I professionisti di FisioCare di Studio