Che cappotto!!

Oggi mi sono finalmente comprata un cappotto decente!!!

Per una che è sempre stata grassoccia che in più si ritrova un problema tettonico non indifferente (ebbene sì, ho una bella circonferenza che rasenta i 110 cm) trovare un cappotto in un mondo di piatte anoressiche è un bel problemone.
Ho sempre viaggiato con giacche maschili di solito usate da altri.

Oggi son stata alla benetton, che arriva alla taglia 48 e non mi entravano
Poi all’oviesse che per fortuna ha delle taglie conformate ma, anche se c’erano delle taglie, non mi piacevano i modelli…poi andando nel reparto omini il mio ragazzo mi dice “ma se ti provassi uno da uomo?”

Ed ecco che ho trovato il cappottone!! (non è quello della foto! sigh)
Mi sentivo come un bimbo conun gelato di tre piani…

non che i cappottini mi siano mai mancati, però ;O)

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto