Ernia…il Barbontour di pasquetta!

Era dai tempi del liceo che non avevo una avventura del genere…
In cosa consiste? beh…nel fare un viaggio con uno o due obiettivi e il resto si decide per strada, come ad esempio dove mangiare o piantare la tenda.
La meta principale era Gardaland e a seguire Genova. Già l’orario della partenza è stato modificato, all’inizio dovevamo partire alle 5.30 del mattino di martedì per arrivare in tempo per l’apertura del parco giochi, poi è stato modificato alle 19 di lunedì aggiungendo una tappa in più: Prato!


A Prato c’era un concerto dei Train de Vie, un gruppo folk (tipo Bandabardò o Modena City Ramblers) molto carino e che ci ha fatto ballare e ridere

Andando via dal concerto Simone propone una sosta breve a Bologna per bere un chupito in centro. Uscendo da Prato però ci attira l’insegna del Mecdraive del Mcdonald…come non fermarsi?!?


A Bologna siamo arrivati intorno alle 3, siamo stati sotto la torre degli Asinelli, in piazza Maggiore, sotto la statua di Nettuno e poi ripartiti di fretta e furia per Peschiera


Siamo arrivati a Peschiera alle 5.30 del mattino e siamo andati alla ricerca di un campicello per piantare la tenda e così ho scoperto l’utilità della tenda Due secondi che è praticissima quando hai sonno e devi montare la tenda velocissimamente e richiuderla in altrettanto poco tempo (bisogna fuggire prima che qualcuno avverta le autorità perchè hai piantato la tenda in proprietà privata…gfhghgh)

E alle 10 eravamo a Gardaland! Anche se era martedì c’era un sacco di gente reduce delle vacanze pasquali e dalle 10.30 alle 17 (poi ha iniziato a piovere) abbiamo fatto solo 5 giostre. Io non ero mai salita sopra delle montagne russe e mi sono un po’ …come dire…strizzata con alcune tanto che spesso mi avvinghiavo alle maniglie e tenevo gli occhi chiusissimi

Tante risate, tanta allegria… Sono stata proprio bene e questo grazie ai due compagni di viaggio Simone e Tulia.

Forse vi chiederete perchè Ernia come nome di questo Barbontour… Alla prima giostra, quella nuovissima che hanno appena inaugurato, durante l’attesa (1 ora e mezza… o_O ) continuavamo a sentire le raccomandazioni tra cui c’era “si avvisa che non potranno salire sull’attrazione gli “esploratori” con una circonferenza addominale e quelli con problemi di schiena, mal di vita, scoliosi……..ERNIAAAAAAA”. Quello che ci colpiva era il tono sia di Generosa che di Ernia, per tutta la giornata abbiamo continuato a ripetere sta frase come degli scemi e chissà per quanto altro tempo continueremo a farlo!!

Puoi leggere..

Cosa danneggia il perineo

Cosa danneggia il perineo?

In tantissime/i pensano che il perineo sia danneggiato solo da parto vaginale e menopausa. E invece no… Il pavimento pelvico può avere delle disfunzioni anche

Eventi

Come vivere al meglio la Gravidanza!

  Questa domenica sarò impegnata finalmente nella mia zona, Livorno, per un incontro super figo sul benessere in gravidanza. I professionisti di FisioCare di Studio