La Peppa

Come sapete sono una ostetrica oltre che appassionata di maglia e uncinetto e unendo queste due cose riesco a creare oggetti utili alla mia professione.
Il primo nato è stata la placenta, con il tricotin ho creato il cordone ombelicale.
Ora è nata la Peppa, una vagina in formato quasi vero che da un mix di maglia, uncinetto e PVC riproduce una vagina che mi aiuta a spiegare alle donne come si inserisce una coppetta mestruale, un diaframma o come si fa il pap test, questo grande sconosciuto.


Ci ho messo un bel po’ di tempo a crearla, qualche mese di pensieri e misure e idee su come comporla. Che da un lato deve essere simile ma non troppo, deve essere facile da rifare perchè le colleghe ne vogliono anche loro una e deve essere simile anatomicamente perchè è quello che serve per le dimostrazioni. Ora dal primo prototipo devo aggiungere delle modifiche che nel montaggio sono un po’ venute meno o che mi erano sfuggite.
Ma ho già potuto vedere come sia utile per spiegare una cosa che è così nascosta e poco visibile alle donne, quindi viva la Peppa!!
Ho usato l’uncinetto, la magica maglieria e la maglia per creare questo modellino e mi sono servita del tessuto in PVC per la vagina affinchè il tutto fosse ben visibile.

La Peppa con il toupè in versione anni ’80… ho provato a mettergli un po’ di pelo con un pezzo di coda di volpe che avevo in casa, che ve ne pare?

E già che c’ero ho fatto anche l’utero con le ovaia… ma le ovaia hanno idealmente rappresentati un po’ gli stadi dell’ovulazione (ovaio all’inizio, follicolo in crescita, follicolo maturo, ovulazione -manca l’ovulo che viene espulso-, e corpo luteo)

Ed ecco una dimostrazione con la coppetta mestruale

E qua in via di sviluppo…

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto