Mini muffin alle nocciole, cioccolato bianco e cocco


100 gr nocciole grossolanamente tritate + una cinquantina di nocciole intere per la guarnizione
125 gr di mascarpone
1 uovo
1 misurino da 100 ml di zucchero
2 misurini da 100 ml di farina
150 gr ciocco bianco
4 cucchiai farina cocco
latte cocco quanto basta
1/2 bustina di lievito

Ho tritato nel mixer le nocciole dopo di che (potete lavorare sia in un contenitore o nel mixer) ho aggiunto l’uovo, il mascarpone (credo che in alternativa si possa usare benissimo del burro o della panna) e lo zucchero, quando era tutto ben amalgamato ho aggiunto la farina e il lievito. Ho tolto il tutto dal mixer e l’ho messo in una ciotola, ho aggiunto il cocco e anche un po’ di latte di cocco perchè l’impasto era un po’ troppo compatto, alla fine ho aggiunto 100 gr di ciocciolato bianco spezzettato. La consistenza dell’impasto alla fine deve esser soda ma non troppo, tipo come il risotto. Il forno lo avevo acceso prima così era già caldo, forno ventilato a 150-170 °C. Ho preso 4 pirottini e ho inserito un po’ di impasto cambiando le dosi per fare delle prove e ho infornato, anche per capire il tempo di cottura.


Ho visto che potevo anche riempire tutto il pirottino e così li ho riempiti tutti per benino, ne ho fatti circa 30-35. Purtroppo non ho controllato il tempo, ho tolto i muffin quando erano tutti ben dorati.


Quando si sono raffreddati ho sciolto i 50 gr restanti di cioccolato bianco, li ho messi in micronde per circa 40 secondi, mescolando dopo i primi 20 secondi. Ho messo un po’ di cioccolato sopra ogni muffin e ci ho messo sopra una nocciola. Per velocizzare il raffreddamento del cioccolato ho messo i muffin in frigo.

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto