Melanzane su rondelle

Ingredienti per 2 persone
1 melanzana da circa 300 gr (54 cal)
2 pomodori grossini (circa 400 gr in tot) (76 cal)
20 gr parmigiano (75 cal)
8 gr olio oliva (72 cal)
sale, pepe, timo o origano a votro piacimento
totale calorie 277, per porzione 138

Tagliate la melanzana a cubetti e fatela rosolare senza olio in una padella antiaderente, rigirando di tanto in tanto per evitare che si bruci. Quando i quadratini si saranno dorati abbastanza date una bella spruzzata di olio (ormai mi son convertita allo spray) che son circa 2-3 gr, oppure cercate di spargerlo sulle melanzane in maniera che non si concentri tutto su pochi quadratini, visto che le melanzane puppano l’olio in maniera strepitosa! Una volta oliate le melanzane saltatele per un altro pochino. Mettele in una ciotola e conditele con olio, sale e se volete timo o origano.


Quando son cotte toglietele dalla padella che userete per saltare le fette di pomodoro, perchè ogni pomodoro va tagliato in 4/5 fettone.

Quando il pomodoro sembreà mezzo cotto oppure ben arrostito da una parte, prendete una spatoletta e girateli, quindi mettete una montagnina di melanzane su ogni fetta, dopo di che distribuite il parmigiano sopra ogni montagnina in maniera equa.

Mettete un tappo, abbassate un po’ il fuoco -prima era al massimo- e cuocete finchè il parmigiano non si sarà sciolto completamente.

Puoi leggere..

Rita Anna Di Molfetta

Dal 1992 sono ostetrica e infermiera specializzata in riabilitazione del pavimento pelvico. Lavoro principalmente in Torino presso il mio studio ed effettuo consulenze e trattamenti di riabilitazione

Ludowika Liberati

LUDOWIKA LIBERATI Sono ostetrica e mamma di due bimbi. Uscita dall’università già sapevo che sarei stata un’ostetrica libera professionista, ed eccomi qui! Mi sono formata

REGIONE CALABRIA

LUDOWIKA LIBERATI Sono ostetrica e mamma di due bimbi. Uscita dall’università già sapevo che sarei stata un’ostetrica libera professionista, ed eccomi qui! Mi sono formata

REGIONE LIGURIA

ELEONORA GUIDUBALDI Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza

REGIONI VENETO E FRIULI-VENEZIA-GIULIA

ELISA DE LUCA   Mi sono laureata nel 2013 presso l’Università degli Studi di Trieste. Successivamente ho frequentato un Master di I livello all’Università degli