Lasagnette verdi di campo

Ingredienti
150 gr farina di grano duro = 511 cal
15 gr basilico = 2 cal
5 gr funghi secchi = 15 cal
50 gr cipolline = 19 cal
35 gr carote = 7 cal
70 gr pomodori = 14 cal
20 gr pomodori secchi = 50 cal
100 gr fagiolini = 20 cal
20 gr parmigiano per guarnire = 75 cal (se vegan non mettere, variare con pan grattato 30 gr mischiato con olio 10 gr)
per la besciamella la ricetta la trovate QUA = 344 cal (per farla vegan sostituire con latte di soia)
Totale calorie 1057, per porzione 264 cal (vengono 4 porzioni belle consistenti ma caloricamente lasciano lo spazio per altre cose, al massimo potete servire mezza porzione!)

In una padella antiaderente ho messo a cuocere le cipolline tagliate a pezzetti, poi ho aggiunto le carote tritate e dopo che si erano appassite un po’ ci ho messo anche i pomodorini tagliati a pezzetti e i pomodori secchi tritati grossolanamente e ho lasciato cuocere per 20-30 minuti aggiungendo acqua se si asciugava troppo. A fine cottura ho aggiunto i fagiolini tagliati a pezzetti, li avevo lessati prima.
Le verdurine le ho mescolate con la besciamella (fatta con la ricetta che trovate qua) e ho riassaggiato per sentire se c’era bisogno di aggiungere sale o altre spezie.

Per fare la sfoglia ho messo i funghetti, il basilico e la farina dentro il mixer e ho tritato tutto, la farina appariva bella verde! poi ho aggiunto l’acqua, non so dirvi quanta, ma poco alla volta per non sbagliarmi.
Ho tolto dal mixer la sfoglia e l0ho lavorata un po’ fino a che non era bella morbida e elastica. Ho preso la macchinetta per stendere e ho fatto le sfoglie, ma non tutto l’impasto insieme, ma a quarti (così son venuti 4 strati).
Quindi ho steso il primo quarto di sfoglia con spessore fino al penultimo e le ho messe a cuocere in acqua salata e olio. Dopo pochi minuti era bella e cotta, l’ho sistemato sulla teglia i vari pezzi per non lasciare buchi e ho messo un po’ di besciamella verdurosa. E così per gli altri 3 strati.

Alla fine sull’ultimo ci ho messo il parmigiano ben distribuito.
Ho coperto la teglia con carta d’alluminio per i primi 20-30 minuti, poi ho scoperto e lasciato dorare il parmigiano.

Puoi leggere..

Cosa danneggia il perineo

Cosa danneggia il perineo?

In tantissime/i pensano che il perineo sia danneggiato solo da parto vaginale e menopausa. E invece no… Il pavimento pelvico può avere delle disfunzioni anche

Eventi

Come vivere al meglio la Gravidanza!

  Questa domenica sarò impegnata finalmente nella mia zona, Livorno, per un incontro super figo sul benessere in gravidanza. I professionisti di FisioCare di Studio