Involtini di tacchino con carciofi

Ingredienti per 2-4 persone
4 fette di tacchino medie
8 spicchi di carciofi (io uso quelli surgelati)
4 fette di prosciutto cotto
un po’ di ricotta
3-4 pomodori
funghetti trifolati (quelli sott’olio) oppure altri funghetti
pepe e sale a piacere
stuzzicadenti o spago da cucina

Ho preso le fette di tacchino e le ho tagliate a metà in maniera da ricavare comunque dei pezzi decenti per farci degli involtini. Se le fette fossero troppo piccole non tagliatele.
Sopra la fettina ho appoggiato una mezza fetta di prosciutto, poi il carciofo e 2-3 funghetti e un po’ di ricotta in maniera che ce ne sia ma che non sia troppa (l’involtino deve potersi chiudere abbastanza bene).
Se volete il pepe ci potrebbe stare bene, io li ho salati solo di fuori assieme al sughetto perchè il prosciutto li sala dentro. Quindi li ho “arrotolati” per quanto potevo (le mie fettine non erano grandissime) e li ho fermati alla meglio con gli stuzzicadenti e a volte anche 4 o 5 per involtino; altrimenti si può usare anche lo spago.
Ho fatto scaldare una padella antiaderente e appena calda ci ho messo gli involtini. Una volta che li ho saltati bene da entrambe le parti ho aggiunto i pomodori tagliati a pezzetti, ho aggiunto dell’acqua quando si asciugava troppo. Il tacchino ci mette poco a cuocere, mi sono basata più sulla cottura del pomodoro, ho spento quando la consistenza del sughetto mi piaceva!

Puoi leggere..

Cosa danneggia il perineo

Cosa danneggia il perineo?

In tantissime/i pensano che il perineo sia danneggiato solo da parto vaginale e menopausa. E invece no… Il pavimento pelvico può avere delle disfunzioni anche

Eventi

Come vivere al meglio la Gravidanza!

  Questa domenica sarò impegnata finalmente nella mia zona, Livorno, per un incontro super figo sul benessere in gravidanza. I professionisti di FisioCare di Studio