Frittelline d’avanzi

Oggi apro il frigo per veder cosa potevo preparare per il pranzo…..e trovo: 1 patata piccola lessa, fagiolini lessi e un poco poco di verdurine saltate….mumble mumble….maialino

Ingredienti per due persone
1 patata piccola (80-100 gr) (80 cal)
180-200 gr verdurine cotte (45 cal)
(nel mio caso ho usato i fagiolini!!)
3 uova (384 cal)
un po di parmigiano, 5 gr (20 cal)
sale, pepe
totale calorie 529
per una porzione di 300 gr, 265 calorie


Ho presouova la patata e l’ho passata con lo schiaccia patate,
poi ho rotto 3 uova in una ciotolina e le ho sbattute con il quasi purè di patata. Ma poichè volevo la cremazza più omogenea ho preso il frullino e ho ottenuto una bella pappina.
Poi ho tagliato, ma quasi tritato, le verdurine e le ho aggiunte alla pappetta.
Sale e pepe a piac
imento….

in padellaHo messo sul fuoco la mia solita padella antiaderente, e sopra ci ho messo delle formine per i biscotti -che prima avevo unto con un po di olio- e quando la padella era calda, piano piano con un cucchiaio ho riempito le formine con l’impasto della frittata. Ho tappato la padella e ho lasciato cuocere a fuoco basso. Una volta che la parte di sopra delle frittatine si era cotta le ho tolte dalla padella e con santa pazienza ho tolto le frittatine dalle formine ustionandomi un po le mani, poi le ho messe di nuovo in padella affinchè si dorasse anche l’altra parte.

piattofinito


Ho accompagnato le frittatine con insalata di pomodoro….che per come la vedo io è la morte della frittata!!!
calorie insalatina con 2 pomodori c.a. 200 gr + 8 gr olio: 100 calorie
totale del pasto 365 cal

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto