Fegatini toscani

Questa è una delle mie salsine preferite e quando posso me la faccio e se mi avanza ,visto che son la unica in casa apparte mia suocera che la mangia, alla fine la metto in freezer in piccole porzioni così mi dura parecchio.

Gli ingredienti secondo la ricetta del mio prozio Zenone Benini, che scrisse questo bel libro di cucina toscana, sono:
9 fegatini di pollo
50 gr burro
1 piccola cipolla
1 bicchiere di vino bianco
1 ramaiolo di brodo

I miei ingredienti
500gr (o una vaschetta) di fegatini di pollo misti cuore
1 cipolla media
1-2 gambi di sedano
2 carote
una noce di burro
1-3 cucchiai di olio di oliva extravergine
1-2 bicchieri di latte
sale,pepe per condire


Io trito finemente la cipolla e la faccio rosolare con il burro e l’olio, dopo di che aggiungo il sedano e le carote tritati e rosolo pure quelli. Quando son ben rosolati aggiungo il latte e li faccio cuocere a fuoco lento finchè non appassiscono per bene e sparisce quell’odore tipico della cipolla cruda.

Poi aggiungo i fegatini interi come sono, al massimo durante la cottura li spezzo con il mestolo. Se fosse presente la cistifellea (quel sacchettino verde) la si deve togliere cercando di non romperla -se si rompere sciacquare subito il fegatino- e casomai togliere le parti verdi di fegato che poi potrebbero rendere amara la salsina.


Una volta che i fegatini si son ben cotti li metto nel mixer e frullo tutto fino a ottenere una crema omogenea. Assaggio e vedo se aggiungere sale e/o pepe.
Questa salsina è buona sul pane, sia fresco che arrostito.
Personalmente la mangio anche a cucchiaite!!!

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto