Crostata al limone

Questa crostata è nata dal bisogno di dover consumare un pezzo di impasto per crostata e due yogurt al limone! Ma il risultato è stato ottimo che il mio Tatòn ne vorrà ancora!

Ingredienti
impasto per crostata (potete prendere questa ricetta ma senza il cocco)

per la crema

succo di 2 limoni
buccia grattugiata di 1 limone
3 uova
3 cucchiai pieni di maizena
1 bicchiere di latte o poco più
3 cucchiai rasi di zucchero (per la crema iniziale) e poi a piacere
250 gr yogurt al limone o bianco
125 gr filadelfia

Per prima cosa cuocete la crostata e nel frattempo potete fare la crema.
Prendete un pentolino e sbattete un uovo con i 3 cucchiai di zucchero, la maizena e il latte, evitando di formare grumi, aggiungete anche il succo dei limoni e la buccia grattugiata (se aggiungete il succo dopo aver amalgamato il latte con la farina, il latte non si caglierà); dopo di che iniziate a cuocere a fuoco lento fino ad ottenere una crema densa. Lasciatela raffreddare, meglio se in un bagno maria freddo per velocizzare le cose!
In una terrina o scodella sbattete le 2 uova con un pochetto di zucchero, poi aggiungete il filadelfia e dopo anche la crema raffreddata e mescolate fino a ottenere una crema omogenea. Per ultimo aggiungete lo yogurt e amalgamate pure lui. Aggiustate con lo zucchero a piacere.
Prendete la base della crostata e versateci sopra la crema al limone e infornate a 180-200°C fino a che non noterete che la crema si è solidificata e pure dorata.

Puoi leggere..

Cosa danneggia il perineo

Cosa danneggia il perineo?

In tantissime/i pensano che il perineo sia danneggiato solo da parto vaginale e menopausa. E invece no… Il pavimento pelvico può avere delle disfunzioni anche

Eventi

Come vivere al meglio la Gravidanza!

  Questa domenica sarò impegnata finalmente nella mia zona, Livorno, per un incontro super figo sul benessere in gravidanza. I professionisti di FisioCare di Studio