Come salvare il prezzemolo!

Quando stavo nella mia vecchia casa avevo una pianta di prezzemolo che era molto prolifica…visto che si apprestava ad arrivare il gelido inverno che fa ghiacciare tutte le piantine (almeno a Verona) dovevo salvare il mio bellissimo prezzemolo e allora mi è venuto in mente che al supermercato già ti vendono il prezzemolo congelato.
…mumble mumble…
ho preso uno dei sacchetti da freezer e ci ho messo dentro tutte le mie foglioline (il giorno prima avevo ben lavato con il tubo le foglie del prezzemolo) senza i gambi e poi chiuso il sacchetto l’ho infilato dentro il freezer. Una volta congelato ho preso un qualcosa (io in cucina ho un martello di gomma per quando serve, tipo mannaia o altri usi “violenti”) e ho matterellato il sacchetto. Il prezzemolo ghiacciato si spezzetta tutto e in questo modo si evita di doverlo tritare prima di congelarlo.

Ovvio che il risultato non viene come se il prezzemolo fosse tritato prima però è molto soddisfacente per il poco tempo impiegato nel farlo. Se decideste tritarlo prima fate attenzione a non tritarlo troppo che poi quando lo congelate diventa un malloppone unico perchè tritandolo rilascia un bel po’ di acquetta

Puoi leggere..

Rita Anna Di Molfetta

Dal 1992 sono ostetrica e infermiera specializzata in riabilitazione del pavimento pelvico. Lavoro principalmente in Torino presso il mio studio ed effettuo consulenze e trattamenti di riabilitazione

Ludowika Liberati

LUDOWIKA LIBERATI Sono ostetrica e mamma di due bimbi. Uscita dall’università già sapevo che sarei stata un’ostetrica libera professionista, ed eccomi qui! Mi sono formata

REGIONE CALABRIA

LUDOWIKA LIBERATI Sono ostetrica e mamma di due bimbi. Uscita dall’università già sapevo che sarei stata un’ostetrica libera professionista, ed eccomi qui! Mi sono formata

REGIONE LIGURIA

ELEONORA GUIDUBALDI Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza

REGIONI VENETO E FRIULI-VENEZIA-GIULIA

ELISA DE LUCA   Mi sono laureata nel 2013 presso l’Università degli Studi di Trieste. Successivamente ho frequentato un Master di I livello all’Università degli