Topinambur gratinati

Ingredienti
1kg di topinambur
4-6 manciate di pan grattato
1 cestino di insalata riccia
olio di oliva extravergine Lavate i topinambur (li trovate in un buon negozietto di verdure, o forse da quelli non proprio italiani, che hanno sempre le cose più fighe e strane! Lavateli sotto l’acqua con un bruschino -spazzolino- e poi metteteli a lessare come fareste con le patate, spengete il fuoco quando vi sembrano cotti, facendo sempre riferimento alle patate, e anche se passano la cottura non cambia di molto.
I topinambur cotti vanno sbucciati, è una cosa molto facile, sopratutto se saranno già freddi. Tagliateli a fettine e disponetele in una teglia oleata. Conditeli con sale, pepe e olio, e alla fine aggiungete il pan grattato. Per far si che sia ben croccante, ho scoperto che se si mescola con un po’ di olio viene proprio croccante! Se non avete pan grattato potete farlo o dal pane secco, o dai grissini…io ho fatto così!

Mettete in forno e fate gratinare. Servire nel piatto accanto al tortino.

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto