Stuzzichini con pasta sfoglia!


Stuzzichini fantasia
Ingredienti
1 pasta sfoglia senza grassi animali
Salsina alle olive
Salsina di pomodori secchi
Guacamole
Salsina alla senape
o altre salsine che preferite
foglie di insalata riccia o basilico per guarnire

Prendete una sfoglia che non contenga grassi animali, srotolatela, prendete due formine tonde per biscotti di diversa misura (1-2).
Iniziate a ritagliare tondelli, il più vicini possibili per evitare lo spreco della sfoglia (5). Per fare un cestino serve un tondello intero e due col buco, ovviamente la base, il tondello intero, sarà ricavato usando la formina più grande (1), mentre il buco si fa da un tondello grande bucandolo con la formina piccola (2). Si prende la base e ci si mette sopra per benino, una alla volta, le coroncine (3). I tondini piccoli (6), che riempivano il buco delle coroncine, li metto da parte che poi ci faccio altri stuzzichini. I resti della sfoglia, quelli filamentosi, ho deciso di metterli anch’essi sopra i cestini (4) per farli più alti. Vanno messi in forno e fatti cuocere finchè non si dorano. Da una sfoglia tonda ho ricavato 14 cestini.

Ora procedete a montare gli stuzzichini!!!

Nei cestini mettete a scelta una delle salsine, in maniera tale che ne spunti un po fuori, tipo ciuffo.
Con i tondini di sfoglia, che erano avanzati, potete fare delle tartine a panino o semplici tartine a un solo strato. Ogni tartina si può guarnire con un pezzetto di insalata che fa più ye-ye!


Per coronare il tutto ho preso le mandorle e le ho tostate in forno, ben doratine!! 3 manciate le ho messe da parte, le altre le ho salate e messe in una ciotolina per l’aperitivo!!

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto