Ricotta vegan

Ingredienti
700 ml di bevanda di soia (o 1 lt, con il resto del liquidazzo ci ho fatto altro…)
succo di un limone

Si fa scaldare fino al bollore il cosidetto latte di soia, dopo di che si spegne il fuoco e si aggiunge il succo di un limone, filtrato con un colino affinchè non resti la polpa. Mentre si versa il limone si gira la soia, preferibilmente con un cucchiaio di legno. Si nota che il liquido si caglia, si formano dei grummetti. Consiglio di aspettare qualche minuti prima di passare il tutto per un colino, non quello che si usa per la pasta, ma quelli fini, tipo che hanno la zanzariera. Mettere la ricotta ottenuta in una ciotola, si noterà che via via lascia un altro po di liquidino trasparente, il caglio.
Non tutti le bevande di soia formano la ricotta!
Credo che funzioni nella solita maniera con il latte di vacca….

Puoi leggere..

Selenia Accettulli

Mi chiamo Selenia e nella vita sono un’ostetrica colorata, innamorata del rosa, ma solo per le uniche vibrazioni che mi trasmette.Lavoro come libera professionista e

Francesca Romano

Sono un’ostetrica libera professionista e mi occupo di salute pelvica femminile; la mia formazione post-laurea si focalizza soprattutto, ma non solo, sulla rieducazione del pavimento

Eleonora Felisatti

Mi occupo di riabilitazione del pavimento pelvico, supporto e sostegno all’equilibrio mestruale, consulenze preconcezionali, per le affezioni vaginali e per la scelta della coppetta mestruale

Eleonora Guidubaldi

Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza di sè

Daniela Carlevale

Mi sono laureata in Ostetricia nel 2010 con una tesi sperimentale sul parto in casa maternità. Il mio unico desiderio di allora era stare accanto