Ravioli vegan

Ingredienti
250-300 gr di ricotta vegan (o quella che si ottiene con 700 ml di latte di soia)
1 patata media lessata
3 manciate di mandorle
1/2 cipolla
1/2 zucchino
sale, pepe, curry, olio extraV. d’oliva
farina di grano duro
Prendete le 3 manciate di mandorle e tritatele un po’ grossolanamente e saltatele in padella e fatele dorare, poi unitele alla ricotta. Soffriggete mezza cipolla tritata in olio di oliva, poi quando sarà cotta aggiungete mezzo zucchino grattugiato. Per far cuocere bene lo zucchino aggiungete un bicchiere d’acqua. Quando il tutto sarà ben cotto, ma non rinsecchito, unitelo alla ricotta-mandorle. Passate la mezza patata a mo’ di purè e unitela al resto. Mescolate per bene l’impasto ottenuto, aggiustate col sale, pepe e curry. Ecco pronto il ripieno per i ravioli. Su come fare i ravioli andate qua per la sfoglia e qua per farli. Non so bene quanta farina serva, io ne ho fatta di più…quella che mi è avanzata l’ho usata per la minestra di ceci, ci ho fatto gli straccetti!! Mi sono accorta che per fare i ravioli con solo farina di grano duro la misura che normalmente uso per i ravioli non va bene, consiglio di non usare la penultima misura ma la terzultima, la sfoglia viene più grossa e non si rompe con la cottura.
Per condire i ravioli…. Sughetto ai carciofi
Ingredienti
200-300 gr di carciofi
1/2 zucchino
1 cipolla media
2 cucchiai di besciamella vegan (o altrimenti mescolate 1 cucciaio di farina con un po di acqua)
sale, pepe, olio extraV. d’oliva

Prendete la cipolla e tritatela, soffriggete con olio e quando sarà dorata aggiungete l’altra metà dello zucchino, sempre tritato. I carciofi, io ho usato quelli surgelati visto che non siamo in stagione, li ho scongelati e tagliati in piccoli pezzettini e li ho messi in padella a sofrriggere. Per far cuocere per bene aggiungete dell’acqua. A fine cottura aggiungete i due cucchiai dei besciamella, e casomai aggiungete dell’altra acqua, cuocete per qualche minuto e spengete. L’aspetto del sughetto deve essere un po’ molliccione da poter condire i ravioli. Se la ricetta vi stuzzica ma non siete vegan potreste tranquillamente usare della ricotta vera, ne serviranno sui 250 gr e la sfoglia fatta con le uova.

Puoi leggere..

Rita Anna Di Molfetta

Dal 1992 sono ostetrica e infermiera specializzata in riabilitazione del pavimento pelvico. Lavoro principalmente in Torino presso il mio studio ed effettuo consulenze e trattamenti di riabilitazione

Ludowika Liberati

LUDOWIKA LIBERATI Sono ostetrica e mamma di due bimbi. Uscita dall’università già sapevo che sarei stata un’ostetrica libera professionista, ed eccomi qui! Mi sono formata

REGIONE CALABRIA

LUDOWIKA LIBERATI Sono ostetrica e mamma di due bimbi. Uscita dall’università già sapevo che sarei stata un’ostetrica libera professionista, ed eccomi qui! Mi sono formata

REGIONE LIGURIA

ELEONORA GUIDUBALDI Come Ostetrica, il mio obiettivo è offrire ad ogni donna il supporto e il sostegno necessari affinchè possa compiere un percorso di consapevolezza e conoscenza

REGIONI VENETO E FRIULI-VENEZIA-GIULIA

ELISA DE LUCA   Mi sono laureata nel 2013 presso l’Università degli Studi di Trieste. Successivamente ho frequentato un Master di I livello all’Università degli